Ottimo il percorso per le giovanili Rossoblu

È stata una due giorni di grandi impegni per le formazioni giovanili di Volley Angels Project.

Mercoledì sera la squadra Under 19, targata De Mitri – Energia 4.0, ha espugnato il campo della Ciam Pallavolo Ascoli con il punteggio di 3-1 (25-19; 25/6; 23/25; 25/10). La partita è stata interessante dal punto di vista tecnico, con il coach Luigina Di Ventura che ha fatto girare tutti gli effettivi a propria disposizione. Dopo che nei primi due set le rossoblù hanno dominato il campo, nel terzo parziale la compagine di casa (guidata in panchina da Salvatore Bufagna) ha approcciato meglio al set, riuscendo a chiuderlo vittoriosamente sul filo di lana. Senza storia il quarto set, che consacrava la vittoria della squadra ospite. Con questo incontro le rossoblù hanno concluso la prima fase della regular season a punteggio pieno e adesso attendono di affrontare la seconda classificata dell’altro raggruppamento. Questa la squadra scesa in campo: Beretti, Casarin, Ceravolo, Curi, De Angelis, Di Clemente (L1), Gennari, Maracchione, Ricci, Sosu, Valentini. All.: Di Ventura.

Affermazione in trasferta anche per la Vpm – Axore nel campionato Under 16. Le ragazze, che per l’occasione avevano come allenatore in panchina Attilio Ruggieri, sono passate sul campo della Dienpi Athena Volley Blu Porto d’Ascoli, allenate dallo storico tecnico Peppe Moriconi. 3-0 il risultato finale (25-21; 27/25; 25/9). La partita ha vissuto di serie di battute da ambo le parti e di scambi abbastanza interessanti, anche per via delle assenze in casa rossoblù, che sono arrivate nella storica Palestra Comunale di San Benedetto in formazione largamente rimaneggiata, ma la Vpm – Axore ha avuto il cuore giusto per vincere la gara. Nel primo set ha saputo rimontare lo svantaggio derivante da una partenza migliore delle padrone di casa, mentre nel secondo parziale (nel quale conduceva per larga parte) ha subito la reazione delle sambenedettesi che hanno avuto anche un set point, prima di arrendersi al veemente ritorno delle ragazze di Attilio Ruggieri e Tiziana Paoletti. Questa la formazione scesa in campo: Di Clemente, Falleroni, Fontana, Mastrilli, Tawiah, Torresi. Giovedì prossimo le rossoblù giocheranno in casa della Emmont, prima di arrivare allo scontro decisivo di Fermo, previsto per giovedì 31 marzo, che assegnerà il primo posto in classifica nel girone C.

L’altra formazione che partecipa al campionato Under 16, la Primo Piatto Bees (squadra che è stata messa su grazie alla collaborazione tra Angels Lab e Scuola di Pallavolo Fermana) ha giocato in casa della Emmont, uscendo sconfitta per 3-0 (7, 11, 21). Quella rossoblù si tratta di una formazione molto più giovane del limite massimo di età previsto (con alcune atlete nate nel 2008 e 2009) per questo campionato e quindi sta acquisendo esperienza per le prossime stagioni e per i futuri campionati giovanili. Nella gara di Casette d’Ete, dopo una partenza incerta contro una formazione efficace in battuta, le ragazze di Luigina Di Ventura hanno reagito con caparbietà, riuscendo nel terzo parziale a combattere fino alla fine. Questa la formazione della Primo Piatto Bees: Angeloni, Argentieri, Bambozzi, Bellabarba, Cappelletti, Cimorosi, Franca, Lucci Trevisani, Marrollo, Menghini, Pasqualini, Pistonesi, Ricci, Talamonti, Vesprini. All.: Di Ventura.