Under 14: VPM matematicamente primo in seconda fase

Le ragazze della VPM vincono anche a Pagliare e si garantiscono matematicamente il primo posto in seconda fase , importante trampolino di lancio verso la fase finale della stagione.

continua la crescita delle giovani della Conad

Pagliare-VPM Volley Angels Project: 0-2 (17-25, 21-25)
VPM Volley Angels Project-Maga Game: 2-0 (25-9, 25-8)

Le giovani della VPM tornano dal penultimo impegno della seconda fase Under 14 con due vittorie e con la matematica certezza di chiudere al primo posto il girone.

Nella prima gara avevano di fronte le pari età del Pagliare Volley prive di un paio di pedine molto importanti per la loro intelaiatura di gioco.
La gara è stata molto bella e contraddistinta da tantissimi scambi lunghi molto ben gestiti da entrambe le formazioni.
Solo una leggera predomina nel fondamentale di attacco ha permesso alla formazione della VPM di avere la meglio sul coriaceo avversario cresciuto veramente tantissimo in questa stagione agonistica.
Nella seconda gara contro le ragazze della Maga Game la differenza tecnica si è fatta sentire e la gara non è mai stata in bilico. Un plauso comunque alla formazione ascolana mai doma e sempre sempre molto combattiva.
Vogliamo sottolineare un aspetto che in queste gare Under 14 viene qualche volta dimenticato: il Fair Play.
Concentramento contraddistinto da un grandissimo livello di questo aspetto: dagli spalti al campo. 
E da questo punto di vista tutte le formazioni sono uscite assolutamente vincenti.

CONAD VOLLEY ANGELS-SACRATA    2-1(25-23/21-25/15-9)                                       CONAD VOLLEY ANGELS-VIDEX M&G    0-2(19-25/17-25)

La CONAD VOLLEY ANGELS torna a giocare tra le mura amiche della palestra Galilei di Porto Sant’Elpidio;avversarie di turno la Sacrata 14 e la Videx.
Due buone prestazioni a testimonianza che il lavoro e la costanza portano sempre risultati.
Nella prima gara con la Sacrata,proprio come nella gara di andata,le due squadre si fronteggiano punto a punto fino al 17 pari; la Sacrata prova ad allungare e si porta sul 22-17;rotazione al servizio favorevole per la CONAD che recupera e sorpassa le avversarie aggiudicandosi il set.
Nel secondo set è sempre la battuta che determina l’andamento del set.
Le padrone di casa si portano avanti per poi essere raggiunte dalle avversarie.
Sul finale del ser la Sacrata spinge e stavolta il recupero non riesce alle padrone di casa che devono cedere il set alle avversarie.
Nel tie-break la CONAD parte forte e determinata ed al cambio di campo è gia 8-1.Continua la marcia verso la vittoria con un lieve calo solo sul finale del parziale:le elpidiensi si aggiudicano set ed incontro portando a casa una meritata e desiderata vittoria.
Nella seconda gara con la Videx,le ragazze della CONAD si presentano in campo molto concentrate e determinate.
L’andamento dei due set è identico:
Le giovaninatlete elpidiensi lottano su tutti i palloni e si vedono delle belle giocate da ambo le parti.
Sul finale.di entrambi i set la Videx allunga e conquista la vittoria.