Serie B2 : De Mitri rullo compressore in casa

De Mitri formato rullo compressore non lascia scampo nel turno di casa che chiude il girone di andata.

Tre punti importanti, tre squilli di tromba e la De Mitri Volley Angels Project chiude il girone di andata con il morale alle stelle. Nel fortino della palestra Nardi è caduta con il massimo scarto (20, 21, 17) anche la Italiana Pellami Monte San Giusto in una gara importante in chiave salvezza, nonostante la stagione sia giunta appena al giro di boa. La partita, ben arbitrata da Monini e Girolametti, è stata combattuta soprattutto nei primi due set, vista anche l’importanza dei punti in palio e ha visto entrambe le  squadre lottare punto su punto. Soltanto nella parte finale dei due parziali iniziali c’era spazio per l’allungo delle padrone di casa che le portava a portarsi in vantaggio per 2-0, mentre nel set finale dell’incontro c’era meno equilibrio con Pierantoni e compagne che partivano forte e mantenevano fino al termine un cospicuo vantaggio di punti, rallentando leggermente solo a un passo dal filo di lana.

La classifica del girone H della serie B2 femminile è adesso molto più foriera di speranze per la formazione di coach Napoletano, che grazie ai sette punti conquistati nelle ultime tre gare ha migliorato notevolmente la propria situazione, agguantando le pugliesi del Cerignola e riducendo a sole tre lunghezze le distanze dalla zona salvezza. Un progetto, quello della società del direttore sportivo Fulvio Taffoni, che sta iniziando a concretizzarsi, nonostante le difficoltà incontrate a inizio stagione, prima fra tutte l’infortunio alla palleggiatrice Gulino, uno dei nomi emergenti del volley femminile nazionale. Ora la squadra, con gli innesti giunti a stagione iniziata, appare più quadrata e meglio disposta e con un gruppo disposto a vendere cara la pelle in ogni gara. Questa la formazione della De Mitri che ha battuto Monte San Giusto. Levantesi, Salvucci, Pepa, Pierantoni, Tiberi, Benazzi, Conforti (L1), Quaglietti (L2), Baldassarri, Piersimoni (K), Macchini, Stecconi, De Toma. All.: Napoletano e Ciotola. Alla ripresa del campionato, dopo il turno di riposo di sabato prossimo, la De Mitri andrà sul campo della capolista Castelbellino, che finora ha perso solo un set e comanda la graduatoria a punteggio pieno.